Attività

I principali progetti a cura di C.R.E.A. Sanità:

  • Rapporto Sanità: una iniziativa annuale nata nel 2003 con il duplice scopo di diffondere le attività intraprese nel campo dell’economia, della politica e del management sanitario e, allo stesso tempo, fornire elementi di valutazione sulle performance del sistema sanitario e sulle sue prospettive future. L’iniziativa si concretizza con la pubblicazione annuale di un Volume, reso disponibile anche on line
  • Le performance dei SSR: dal 2013 si propone di sviluppare una metodologia partecipata atta a produrre una valutazione annuale delle performance dei SSR, mediando il valore che i differenti stakeholder del sistema attribuiscono ai diversi indicatori di risultato. Ogni anno viene prodotto, e reso disponibile on line, un Report con i risultati ottenuti
  • Master in Economia e Management della Sanità:master di II livello promosso dal DEF (Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), in convenzione con il Centro; il Master adotta una didattica blended e-learning(lezioni sia frontali che a distanza), proponendosi di fornire e aggiornare le competenze teorico‑pratiche utili alla direzione dei servizi sanitari, in ambito sia pubblico che privato.
  • Osservatorio Farmaci Orfani (OSSFOR): Il primo Centro Studi e think-tank interamente dedicato allo sviluppo di policy innovative per la governance e la sostenibilità del settore delle cure per malattie rare. Nasce nel 2016 da una iniziativa congiunta del Centro di ricerca C.R.E.A. Sanità (Centro per la Ricerca Economica Applicata in Sanità) e della testata Osservatorio Malattie Rare OMAR con l’obiettivo di colmare la lacuna di conoscenze sul settore nonché per favorire un confronto aperto e diretto tra istituzioni e principali stakeholder.
  • Osservatorio Parisanità: osservatorio sviluppato da C.R.E.A. Sanità e dal Centro studi Assobiomedica con l’obiettivo di rilevare i processi di accesso alle prestazioni sanitarie e quelli di diffusione delle tecnologie innovative sul territorio nazionale. L’obiettivo ultimo è rilevare eventuali disomogeneità di accesso alle prestazioni a livello regionale. I risultati delle analisi svolte dall’Osservatorio PariSanità sono oggetto di un rapporto annuale.
  • Osservatorio sulle strategie vaccinali: l’Osservatorio Strategie Vaccinali, coordinato da Rarelab in collaborazione con C.R.E.A. Sanità, nasce con il duplice compito di monitorare i sistemi di attuazione del PNPV e analizzare le strategie di prevenzione attuate nei singoli territori, definendo le misure con maggiore diffusione e gli strumenti più efficaci a garantire la qualità e l'equità delle cure in tutte le regioni italia­ne.