Home

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Informazioni sui cookies

Informazioni aggiuntive sull'utilizzo dei "cookies" per il sito www.creasanita.it

Open Panel (Cookie accept)

Nell’ambito di un sistema di controllo preventivo già esistente in C.R.E.A. Sanità e nel perseguimento, già in essere nel Consorzio, dei valori di legalità, efficienza, correttezza e lealtà nella conduzione di tutta l’attività aziendale, il Consorzio ha svolto tutto quanto necessario per adeguarsi completamente a quanto disposto dal D. Lgs. 231/2001.

Il modello di organizzazione, gestione e controllo (pdf, 500 Kb) adottato da C.R.E.A. Sanità intende:

  • prevenire efficacemente il rischio di commissione degli illeciti previsti dal D. Lgs. 231/2001, mediante l’adozione di specifici protocolli diretti a formare ed attuare la volontà dell’ente in relazione ai reati da prevenire e mediante la predisposizione di modalità di gestione delle risorse finanziarie idonee ad impedire la commissione dei medesimi reati; ciò attraverso l’attuazione dei protocolli preventivi mediante la normativa aziendale e il sistema di gestione ISO 9001 in corso di certificazione;
  • predisporre e disciplinare una adeguata ed efficiente vigilanza sull’adozione, sul funzionamento e sull’aggiornamento dello stesso modello, mediante l’attribuzione della funzione di vigilanza all’OdV (Organismo di Vigilanza), ai sensi dell’art. 6, comma 4 bis del D. Lgs. 231/2001, quale organo dell’ente dotato di autonomi poteri di controllo e di iniziativa;
  • predisporre e disciplinare obblighi di informazione verso l’OdV, quale organismo di vigilanza;
  • introdurre un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto delle misure indicate nel modello;
  • rispettare tutte le prescrizioni previste dagli articoli 6 e 7 del decreto legislativo 231/2001.

Il modello si propone le seguenti finalità:

  • determinare la consapevolezza in tutti coloro che operano in nome e per conto di C.R.E.A. Sanità che la commissione di illeciti previsti dal D. Lgs. 231/2001 è passibile di sanzioni penali e giuslavoristiche comminabili nei loro stessi confronti e di sanzioni amministrative irrogabili all’azienda;
  • ribadire che tali forme di comportamento illecito sono fortemente condannate da C.R.E.A. Sanità, atteso che le stesse sono contrarie, oltre che alle disposizioni di legge, anche ai principi etici ai quali il Consorzio si attiene;
  • consentire a C.R.E.A. Sanità, mediante un’azione di monitoraggio sulle aree di attività potenzialmente a rischio, di intervenire tempestivamente per prevenire o contrastare la commissione dei reati stessi.

Il modello è stato adottato nella convinzione che la sua adozione, al di là delle prescrizioni di legge, possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti dei destinatari dello stesso, affinché assumano comportamenti corretti, leali ed efficienti nello svolgimento della propria attività nell’ambito dell’azienda.

Consulta il modello di organizzazione, gestione e controllo (pdf, 500 Kb)

 

NEWS - ARCHIVIO NEWS

Presentazione del Rapporto a cura del C.R.E.A. Sanità

OSSERVATORI

C.R.E.A. Sanità, a partire dall’anno 2016 ha realizzato delle partnership finalizzate alla realizzazione di osservatori permanenti su tematiche specifiche di ambito sanitario quali le malattie rare, le strategie vaccinali, l’equità di accesso alle tecnologie sanitarie, riportando i risultati in dei report annuali.

FARMACOECONOMIA E STATISTICA MEDICA

C.R.E.A. Sanità predispone modelli di valutazione economica (costo-efficacia e costo-utilità) o adattamento alla realtà nazionale di modelli predisposti a supporto dell’accesso al mercato di un farmaco nonché delle decisioni di politica sanitaria; sviluppa report di valutazione economica; effettua analisi dell’impatto finanziario (budget impact) sul budget annuale per il SSN per effetto dell'introduzione di un farmaco.

RAPPORTO SANITA'

E’ una iniziativa nata nel 2003 con il duplice scopo di diffondere le attività dei ricercatori dell’Università di Roma Tor Vergata (ora confluiti nel Consorzio C.R.E.A. Sanità), nel campo dell’economia, politica e management sanitario e, allo stesso tempo, di fornire elementi a supporto delle politiche sanitarie, nella convinzione che governare un sistema complesso come quello sanitario richieda analisi e approfondimenti continui, scientificamente rigorosi e indipendenti.

FORMAZIONE

C.R.E.A. Sanità ha un’esperienza ultra ventennale nella formazione in ambito sanitario. Gestisce il Master annuale di II livello di Economia e Management della Sanità (MEMdS) promosso dal Dipartimento di Economia e Finanza (DEF) dell’Università di Roma “Tor Vergata”, finalizzato ad acquisire ed aggiornare competenze teorico-pratiche utili alla direzione dei servizi sanitari, spendibili nell’ambito delle aziende sia pubbliche che private.

VALUTAZIONE DELLE TECNOLOGIE SANITARIE E PDTA

C.R.E.A. Sanità sviluppa report di Health Technology Assessment (HTA),  mini-HTA, in ossequio agli standard europei (EuNeHTA),  a supporto delle decisioni di politica sanitaria regionale e aziendale, al fine di valutare l’impatto delle tecnologie sulle scelte di politica sanitaria e di gestione aziendale; valuta le ricadute in termini organizzativi, economici e di sicurezza, dell’introduzione di nuovi dispositivi medici (DM), procedure e modelli organizzativi.

VALUTAZIONE PERFORMANCE SSR

Dal 2013 C.R.E.A. Sanità si propone di sviluppare una metodologia partecipata atta a produrre una valutazione annuale delle performance dei SSR, mediando il valore che i differenti stakeholder del sistema attribuiscono ai diversi indicatori di risultato. Ogni anno viene prodotto un Report con i risultati ottenuti.

POLITICHE SANITARIE

L’attività di ricerca e consulenza in campo socio-sanitario effettuata dal team di C.R.E.A. Sanità fornisce elementi a supporto delle politiche sanitarie e spunti di riflessione e di dibattito, sviluppando idee ed innovazioni che, nell’interesse individuale e collettivo, possono costituire una base per il contributo del settore sanitario al rilancio del nostro Paese. Tra i nostri prodotti: Rapporto Sanità Tor Vergata, Sanidata Numeri, Una misura di performance dei SSR.

AREA RISERVATA